venerdì 19 aprile 2013

#Invasionidigitali dal 20 al 28 aprile


"L’accelerazione della rivoluzione digitale può contribuire in maniera esponenziale allo svecchiamento delle istituzioni culturali e favorire una concezione “aperta e diffusa” del patrimonio culturale. Siamo ormai da anni di fronte ad un radicale cambiamento fondato, soprattutto, su quelle nuove forme di socializzazione e di interazione con la domanda, grazie alle nuove piattaforme digitali e sociali del web. Attraverso di esse, si tende ad incoraggiare la conoscenza e la partecipazione a livello educativo e creativo dell’utenza, aumentando e personalizzando l’appeal dell’offerta culturale, e ad attivare nuovi meccanismi di interazione e confronto della produzione e fruizione della proposta culturale".
Il testo che vi ho proposto è tratto dal manifesto  #invasionidigitali un bel progetto di Fabrizio Todisco.
"Le #invasionidigitali sono una rete di eventi nazionali rivolti alla diffusione e valorizzazione del nostro patrimonio artistico-culturale  attraverso l’utilizzo di internet e dei social media".
Qui sotto trovate l'indirizzo della pagina Facebook dove il progetto viene presentato e dove si può seguirne l'evoluzione.
C'è anche il manifesto al quale si può aderire.
Aggiungo solo che anche l'Associazione Nazionale dei Piccoli Musei ha dato la propria adesione e il proprio sostegno.


http://www.facebook.com/groups/539763536063799/545857338787752/?notif_t=group_comment_reply

Nessun commento:

Posta un commento