martedì 30 maggio 2017

200 piccoli musei in dono



Un aperitivo greco-romano, una piuma scrittoria, un puzzle, una pergamena, una ricetta, un ciòttolo personalizzato, del sale speziato, opere realizzate durante i laboratori d’arte, disegni esclusivi, un rocchetto di filo, dei lampioncini di carta, formelle di ceramica in miniatura, una poesia, e poi diari, fumetti, biscotti, sacchetti di semi, brani musicali, un fischietto a forma di cuore.., sono alcuni dei doni che 200 piccoli musei stanno preparando per i visitatori che il 18 giugno, in occasione della Giornata dei piccoli muei, decideranno di andarli a vedere.
L’iniziativa è interamente frutto del volontariato, è gratuita, ed è stata lanciata per presentare il vero volto dei piccoli musei, luoghi identitari, ma anche creativi e piacevoli da visitare.
L’evento è stato organizzato dall’Associazione Nazionale dei Piccoli musei in collaborazione con Invasioni Digitali e con il patrocinio del Touring Club Italiano e della Regione Toscana.

www.piccolimusei.com

In alto la piuma scrittoria dei musei di Villa Baciocchi
qui in basso il "fischietto" del Museo archeologico di Montelupo Fiorentino

Nessun commento:

Posta un commento