sabato 25 febbraio 2017

Ecco come ci prepariamo alla Giornata Nazionale dei Piccoli Musei


Ecco come i piccoli musei si stanno preparando alla Giornata Nazionale del 18 giugno: “Grazie a tutti voi per coinvolgere noi "piccoli" in iniziative così belle come La Giornata Nazionale dei Piccoli Musei. Ho già dato la mia adesione con entusiasmo e con altrettanto entusiasmo sto preparando l'omaggio per i visitatori.
Il mio piccolo museo occupa lo stesso spazio che per tanti anni è stato il mio laboratorio di ceramica e la Giornata Nazionale dei Piccoli musei mi invita a riprendere argilla, smalti e colori e rimettere in funzione il forno abbandonato in un angolo.
Realizzerò e regalerò mattonelle in miniatura o un ciondolo che riproduce l'impronta di quel gatto che, sulla riggiola che asciugava in cortile prima della cottura, aveva lasciato un segno incancellabile. 
Un saluto. Mercedes Mariotti (Piccolo museo Contus de Arrejolas, Cagliari)

giovedì 23 febbraio 2017

Il 18 giugno, una doppia celebrazione a Stintino




Il 18 giugno prossimo, sarà davvero una giornata speciale per i Piccoli Musei italiani.
Sono tantissime le iniziative in programma e tra queste vorrei segnalarne una: il Museo della Tonnara di Stintino, proprio il 18 giugno festeggerà il suo primo compleanno. Mentre segnalo questa “doppia celebrazione”, desidero complimentarmi con il museo della Tonnara di Stintino per le attività sinora realizzate, e per quelle in programma come il progetto “Tutti a Iscola-Scuole Aperte”.
E vorrei ringraziare, a nome dell’Associazione Nazionale Piccoli Musei, Salvatore Rubino e la curatrice Esmeralda Ughi, che parlando con la stampa ha sintetizzato molto bene gli obiettivi dell’Associazione Nazionale edella Giornata Nazionale dei Piccoli Musei:
«Abbiamo deciso di aderire all’evento promosso dall’Associazione Nazionale dei Piccoli Musei, di cui siamo orgogliosamente soci, perché condividiamo l’idea di accoglienza che sta alla base dell’iniziativa. Sin dall’apertura, il nostro museo ha cercato di contraddistinguersi per la capacità di essere accogliente e di offrire esperienze originali attraverso lo stretto legame con il territorio e la comunità». «Non solo le nostre porte saranno aperte e l’ingresso sarà gratuito, ma il nostro obiettivo è quello di essere in grado, attraverso un gesto d’accoglienza, di esprimere la cultura del museo e la sua identità – continua la curatrice –, un dono che possa simboleggiare la capacità di accoglienza del nostro museo. Ma non solo, vorremmo anche far comprendere a coloro che saranno nostri e nostre ospiti, in quella giornata, qual è la passione che ha dato vita al Mut e che continua ad animarlo giorno dopo giorno».

domenica 19 febbraio 2017

Giornata Nazionale Piccoli Musei, un aggiornamento


In questi giorni hanno aderito alla Giornata nazionale dei piccoli musei in programma per il 18 giugno 2017, il Museo archeologico di Sarteano, il museo dell’orologio Bergallo in provincia di Savona, il museo della Battaglia e di Anghiari, il museo casa di Osiride Brivedani di Trieste, il museo San Paolo di Monselice, il museo della centuriazione romana di Borgoricco, il museo storico documentale dell’Agricoltura di Le Querci (PT), che si sono aggiunti ai musei già presenti nella mappa dell’evento www.piccolimusei.com
L’evento del 18 giugno intende presentare il vero volto dei piccoli musei italiani, che in gran parte sono musei creativi e innovativi, e che chiedono una maggiore attenzione alle loro specificità.
Ricordiamo che la giornata nazionale si caratterizzerà non solo per le porte aperte e l'ingresso gratuito, ma soprattutto per un gesto di accoglienza che sia in grado di esprimere la cultura del museo e la sua identità, un gesto che spieghi la passione che ha dato vita a al museo, e che ne permette l'apertura nonostante le difficoltà.

Per maggiori informazioni: apmusei@gmailcom