venerdì 30 agosto 2019

Terza Giornata Nazionale dei Piccoli Musei, 29 settembre



C’è fermento tra i musei che domenica 29 settembre 2019 saranno aperti in occasione della terza giornata nazionale dei piccoli musei. 
Di seguito alcuni “doni” che saranno offerti a quanti visiteranno i musei - aperti per l’occasione e con ingresso gratuito.

Lazio
Il Piccolo Museo Garibaldino di Mentana (RM) offre in dono ai visitatori la “pergamena della memoria”; il Museo della Ceramica della Tuscia di Viterbo ha preparato come dono una pubblicazione d'arte, e il Museo Civico di Monte Romano (VT) offrirà una stampa con una veduta storica di Monte Romano;
Toscana
Il Centrum Sete Sois Sete Luas di Pontedera (PI) offre ai visitatori del sale aromatizzato dell'isola di Maio (Capo Verde); il Museo della vita e del lavoro della Maremma settentrionale di Cecina (LI) offrirà un sacchetto contenente grani antichi.
Sempre in Toscana, ilMuseo archeologico del Territorio di Populonia, a Piombino in provincia di Livorno, offrirà in dono un medaglione ottenuto a sbalzo, con divinità, ispirato ai miti rappresentati sull’Anfora argentea di Baratti, simbolo del museo; il Museo Archeologico di Cecina donerà ai visitatori un sacchetto contenente grani antichi. 
Sempre in Toscana il Museo Remiere di Limite sull'Arno e il Museo Diffuso del Chianti organizzeranno una attività di Photo Booth con cornice Polaroid personalizzata per donare foto ricordo della giornata a tutti i visitatori e i musei di villa Baciocchi di Capannoli (Pisa) doneranno un piccolo monile ispirato all'anfora etrusca esposta nella sezione archeologica del museo, mentre il  museo Archivio carducciano darà in dono una stampa autografa della poesia "San Martino";

Friuli Venezia Giulia 
Il piccolo Museo delle Lavandere diTrieste offrirà ai visitatori “Savon e ciapin”, e il Magazzino dei Venti di Trieste offrirà le corde della bora.
Sempre a Trieste, come tappadel percorso di avvicinamento alla 3° Giornata Nazionale dei Piccoli Musei, sabato 21 settembre, alla casa della Musica, l’Associazione Nazionale Piccoli Musei organizza la “Fieretta dei Piccoli Musei”, per far conoscere ai cittadini il grande patrimonio culturale di queste realtà museali.

Veneto
Piccolo Museo Sanpaolo di Monselice (PD) offrirà in dono un gesso profumato, mentre il Museo Civico A. Giacomelli di Montagnana (PD), ha già preparato dei sacchettini contenenti alcune varietà di cereali coltivati nel territorio in epoca romana;

Sardegna
Il MuT – Museo della Tonnara di Stintino in provincia di Sassari donerà agli ospiti una cartolina che recherà su un lato la copia anastatica della poesia "Sogno", scritta nel dicembre 1951 da Antonio Penco, sull’altro lato una fotografia che ritrae i tonnarotti al lavoro, opera di Renato Gadau.
Sempre in Sardegna il museo Contus de Arrejolas di Cagliari, offrirà una formella in terracotta realizzata a mano, assieme ad un sacchetto di biscotti che rappresentano una “riggiola” trovata durante il restauro dei locali, realizzata da una nota pasticceria della città.
Il museo Laboratorio dell'Età Nuragica di Arzachena darà in dono un ciondolo in ceramica con simboli della Preistoria sarda, mentre a Pau in provincia di Oristano, il Museo dell'ossidiana, ha già pronta per i visitatori la valigia del Neolitico.

Piemonte 
Il Museo di Archeologia e Paleontologia Carlo Conti di Vercelli organizza per il 29 settembre laboratori didattici e visite guidate speciali a cura dei ragazzi dell'Istituto G. Ferrari; a Baveno (Verbania) il Museo GranUM offrirà il gioco dello scalpellino, mentre il dono del museo archeologico di Caburrum a Cavour (TO) è una moneta romana (in copia). Sempre in Piemonte, in provincia di Alessandria il museoAntichi mestieri e tamburello di Basaluzzo offrirà un sacchetto di grano e una spiga, mentre l’ Ecomuseo Sogno di Luce di Alpignano (TO) offrirà una lampadina commemorativa di Cruto (inventore del filamento a carbone artificiale delle lampadine) da collezione e una pergamena. 

In Sicilia il Polo museale di Ciminna (Palermo) offrirà come gesto di benvenuto un aperitivo greco-tomano, e il libretto "Ricettario di Cucina Greca e Romana", mentre il museo Epicentro, in provincia di Messina, offrirà in dono una mattonella circolare in terracotta; e se iCentro Esplora Ambiente di Santa Ninfa (TP)ha già pronti dei ciondoli in pietra di gessoil Museo dell' Antica Farmacia Cartiadi Scicli ha preparato dei pacchettini di spezie;

In Emilia, a Montagnana di Modena, il museo Acetaia La Noce antica darà in dono una bottiglietta di aceto balsamico, mentre in provincia di Bologna il museo dei Botroidi offrirà ai visitatori i biscotti del museo. A Monghidoro il piccolo museo dell'emigrante e della civiltà contadina dell'Appennino bolognese offrirà dei sacchetti ricamati a mano (o di pizzo) con lavanda.
In Romagna il museo del Bottone di Santarcangelo ha già preparato una serie di  bottigliette di vetro con il logo del museo, e quello di APM, dove si spiccano tre bottoni Verdi Bianchi e Rossi.

In Calabria, a Maierà, il Museo Casamaierà donerà un vasetto di crema di peperoncino o di marmellata di cedro, mentre il Museo del Peperoncino, di Maiera', offre come dono una Bustina di Peperoncino; ilMuseo di Paleontologia e Scienze Naturali dell'Aspromonte, a Bova (RC) offrirà un segnalibro realizzato con materiale riciclato, con descrizione fossile;

In Lombardia il museo Contadino della Bassa Pavese donerà un sacchetto di farina di riso coltivata nel territorio, e il museo dei Tasso e della Storia postale di Camerata Cornello (BG) offrirà alcuni francobolli tematici donati al Museo da un collezionista appositamente per l'evento, e il Museo Archeologico di Angera (VA) offrirà un originale specchietto con scritto 'Persona da Museo';

In Puglia la casa museo Spada “Antichi strumenti musicali” di Lecceaccoglierà i visitatori offrendo birra artigianale, mentre il museo della Città e del Territorio di Nardò darà in dono una riproduzione di un frammento di una statua di I sec. a.C.; la “Casa Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Grika” di Calimera (LE) donerà agli ospiti una pergamena con epigrafi in greco, latino e italiano; 

In Trentino
il Mulino Museo dell'Ape di Croviana, 38027, offrirà uno spargimiele in legno;

Nelle Marche l’ecomuseo delle Case di Terra di Villa Ficana (MC) ha già pronto un piccolo manufatto in terra cruda e paglia con semi di fiori ed erbe aromatiche;

trovate qui tutti gli altri Piccoli Musei coinvolti nell'evento: www.piccolimusei.com 

Nessun commento:

Posta un commento